Ambigrammi: Un microcosmo ideale per lo studio della by Douglas R Hofstadter PDF

By Douglas R Hofstadter

ISBN-10: 8877570067

ISBN-13: 9788877570062

Show description

Read or Download Ambigrammi: Un microcosmo ideale per lo studio della creatività PDF

Best italian books

Download e-book for iPad: Psicologia e alchimia by Carl Gustav Jung

L’ interesse di Cari G. Jung in keeping with l'alchi­
mia prende corpo alla effective degli anni
venti, quando il sinologo Richard W i l­
helm gli invia da Pechino un testo taoi-
sta, Il segreto del flore d ’oro, con los angeles
richiesta di un commento. Jung ne af­
ferra subito ¡1 carattere in pari pace
psicologico e alchimistico, scoprendo
singolari affinità tra gli antichi simboli
cinesi e i sogni dei suoi pazienti. Da al­
lora prende a studiare sistematica-
mente i testi alchimistici, e los angeles lettura
conferma le intuizioni originali. Dopo
quindici anni di lavoro, Jung pubblica
nel 1944 il quantity che qui presentia­
mo, e che resta uno dei suoi testi più
affascinanti.
Sorretto dalla sua sensibilità storica e
dalla sua vastissima erudizione, Jung
ravvede nel complesso fenomeno del­
l ’alchimia l. a. millenaria presenza di
motivi psichici essenziali: un mondo
simbolico assai più ricco di insegna-
menti di quanto lasci supporre l. a. sua
riduzione a semplice balbettamento
pre-scientifico. Non soltanto: l. a. tradi­
zione alchimistica e los angeles pratica analitica
sembrano avere una comune natura di
opus-, mirano entrambe a creare una
realtà nuova e superiore: da una parte
l ’oro, los angeles pietra filosofale, dall’altra los angeles
"presa di coscienza" della psicologia
moderna.
L’alchimia sarebbe in sostanza espres­
sione dì un movimento religioso, l. a.
pulsione a trasformare l. a. "materia
prima" dell’esperienza in conoscenza.
Arte sacra e solitaria concessa a pochi,
uniforme soltanto nel perseguire un effective
di liberazione, l ’alchimia è un progetto
di redenzione dell’ intera natura, vuole
riportare alla luce il lato divino che
dorme nell’oscurità delle cose, del
corpo, degli istinti.
Per Jung questo perseguimento di un
valore interiore è un fenomeno psico­
logico di notevole importanza, una
pulsione che egli ha chiamato l ’arche­
tipo dell'individuazione, ricerca del­
l ’unità che si realizza attraverso los angeles con­
ciliazione dei contrari. L’alchimia è
dunque una psicologia che non cube il
suo nome, una psicologia in azione,
qualcosa di affine alla moderna psico-
terapia.
Jung allarga poi los angeles sua indagine alla
saggezza orientale, riscontrando nelle
figurazioni dei mandala, strutturati
come quadratura del cerchio, una
identica aspirazione a una meta libe­
ratoria, alla coincidenza degli opposti.
Pur appartenendo a epoche storiche e
a luoghi diversissimi, esistono compor­
tamenti ed esperienze culturali che
hanno una radice comune. "Quel che
a Jung sembra importare maggior­
mente - scrive Luigi Aurigemma nella
sua presentazione - è il dimostrare che
le sue 'scoperte' scientifiche sono in
realtà il ritrovamento di antichissime e
universali esperienze, che according to questo
appunto egli definisce archetipiche. ”

Additional resources for Ambigrammi: Un microcosmo ideale per lo studio della creatività

Sample text

H o f : In realtà si tratta tutt'altro che di un paradosso. Infatti noi possiediamo un sistema percettivo che agisce in modo simile tutto il tempo. Si va continuamente incontro, e li si riconosce, a oggetti di ogni genere che non avevamo minimamente anticipato. Il nostro sistema percettivo è fatto proprio per questo. È un sistema parallelo altamente specializzato nel combinare milioni di micro-segnali simultanei e indipendenti in un unico esito collettivo: il riconoscimento di un singolo membro categoriale.

La fase finale delTambigrammatica è la rifinitura, che è il momento in cui il disegno viene tracciato con cura a inchiostro, facendo sì che ogni curva, ogni linea, ogni angolo, ogni spigolo, ecc. siano il più perfetti possibile. Eventualmente dovremo ripetere fino a quattro o cinque volte l'operazione, prima di essere soddisfatti del risultato finale. Decisioni discrete e decisioni continue G e b : Ci sono delle differenze qualitative fra le cinque fasi, o esse si confondono l'una nell'altra? H o f : Una domanda interessante!

In questo modo poteva mettere in una pagina il doppio di scrittura. Si può dire che ciò sia in qualche modo ambigrammatico? H o f : Lo direi una specie di caso limite. Si vede una cosa per un verso e qualcosa di diverso nell'altro, sempre ignorando l'altra faccenda. Ma non c'è senso del gioco e della magia, che sono essenziali. È per questo che non considero le lettere di Audubon come ambigrammi. D'altro canto, se si cercano strani casi limite, perché non prendere allora semplicemente la parola "MENSWEAR", che in America si vede in ogni supermercato?

Download PDF sample

Ambigrammi: Un microcosmo ideale per lo studio della creatività by Douglas R Hofstadter


by George
4.3

Rated 4.10 of 5 – based on 45 votes